News, Eventi & Offerte

dedicati a voi

Monopattini elettrici, ora si può!

Dal 1° gennaio 2020 i monopattini elettrici sono stati equiparati alle biciclette: non serve la patente, non serve essere maggiorenni, non è obbligatorio il casco e non è obbligatoria l’assicurazione.

La norma che regola la circolazione dei monopattini elettrici è contenuta nella legge di Bilancio 160/2019 entrata in vigore il primo giorno dell’anno.

La nuova legge conferma i limiti imposti dal decreto ministeriale Toninelli, emanato l’estate scorsa: potenza massima di 500W e velocità massima di 20km/h. Per tutto il resto valgono le regole che valgono per i ciclisti contenute nel Codice della strada.

L’equiparazione alle biciclette vale solo per i monopattini. Per tutti gli altri mezzi citati dal decreto ministeriale (segway, hoverboard e monowheel) continua la sperimentazione nelle aree individuate dai Comuni.

La dotazione minima per poter circolare è: un campanello, l’impianto frenante, luce bianca anteriore e rossa posteriore.

Ecco un piccolo vademecum per il conduttore “responsabile”:

  • I monopattini devono procedere su unica fila
  • I conduttori di monopattino devono avere libero l’uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano
  • È vietato trainare veicoli, condurre animali e farsi trainare da altro veicolo
  • I conduttori di monopattino devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni
  • È vietato trasportare altre persone
  • Quando presenti, i monopattini devono transitare sulle piste loro riservate
  • Il conducente di monopattino che circola fuori dai centri abitati da mezz’ora dopo il tramonto a mezz’ora prima del sorgere del sole, e il conducente di velocipede che circola nelle gallerie, hanno l’obbligo di indossare il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.

Ma dove si può circolare?

I monopattini possono circolare su tutte le strade comunali, provinciali e statali. Non possono invece circolare in autostrada, lungo le strade a scorrimento veloce e sulle superstrade.

Ovviamente, essendo equiparati alle biciclette, i monopattini non possono circolare in alcune gallerie e su tutte le strade in cui sia presente il relativo segnale di divieto di transito per queste ultime.

Back to top